Chi siamo

Musemediali è un progetto nato dalla voglia di riunire menti creative con un obiettivo comune: scoprire il potenziale dei brand e modellarlo fino a farlo emergere e brillare.

 

Crediamo nelle idee, vogliamo lasciarci rapire dalla tua e contribuire, con le nostre, a renderla vincente.
Siamo donne, siamo artiste, siamo custodi di uno scrigno di soluzioni adatte a te, che si compongono di parole affilate, immagini mozzafiato e narrazioni interattive che terranno i tuoi clienti col fiato sospeso.
Sappiamo che hai una storia da raccontare e siamo qui per aiutarti a trovare la voce migliore per farlo: la tua.

Muse, come le divinità genitrici delle arti e del bello.
Ci muoviamo abilmente in un Olimpo di opportunità per accompagnarti tra le sue numerose proposte, spesso caotiche e fuorvianti, per capire insieme ciò che meglio rappresenta il tuo marchio.
Mediali, perché le nostre radici affondano in una formazione umanistica e sognante che tiene lo sguardo sempre teso al futuro, all’innovazione, a tutte le tecnologie e a qualsiasi mezzo possa ridurre le distanze tra te e il tuo pubblico.
Per raccontare la tua storia scegliamo la piattaforma migliore partendo da una vasta gamma di media in cui trovare il più adatto alle tue esigenze.
Ci contraddistingue il costante bisogno di creare e far fiorire i sogni.

Noi, per esempio, ne abbiamo tanti, tantissimi.
E tu?

Le Muse

Communication Consultant

Crede che la bellezza salverà il mondo. Se è quella felina poi…
Ha un passato da danzatrice, da attrice e da regista. Si sente a suo agio appena mette piede in un teatro perché è il posto in cui è libera di essere se stessa.
È una donna non convenzionale che ama l’arte quando questa si scrolla di dosso i canoni del buonismo: per lei deve essere dissacrante e piena di personalità… avete presente il Rocky Horror Picture Show? Ecco. Non per niente è il suo musical preferito.

Secondo lei tutte le storie meritano di essere narrate e valorizzate; e anche illustrare un brand, in fondo, non è che raccontarsi agli altri.
Adora lasciarsi ispirare dai bei film, dagli spettacoli teatrali, dai posti e dalle chiacchiere con persone nuove incontrate nei suoi adorati viaggi, rigorosamente in macchina, cartina geografica alla mano e compilation fatta in casa in cui convivono canzoni belle, più o meno conosciute, e altre assurde, scoperte cercando curiosamente online e tra bancarelle di vinili.

È fermamente convinta che fare pubblicità – intesa come comunicazione a 360° – debba significare donare al pubblico un frammento di arte e di bello.

Se fosse una Musa, sarebbe Clio: “Colei che può rendere celebri” è la Musa della Storia.
In qualità di Musamediale, invece, ha il magico potere di riportare in vita siti e canali social, o di farli partire da zero.

Alleva chatbot e si destreggia abilmente nella creazione di e-commerce con tanto di integrazione di moduli bancari.

Poliglotta com’è, sa insegnare al tuo sito a parlare a te e ai tuoi clienti in più lingue e valute.

Per lei i sistemi di ticketing online non hanno segreti.
Ti conquisterà con la messa a punto di video e immagini in grafica 3D, ideando campagne ADV dinamiche e molto altro ancora. Non ha paura di confrontarsi con montaggi audio/video e inserimento sottotitoli.

Nel caso occorresse, sa selezionare speaker e inserire voice over.

Si destreggia tra casting, videoproduzioni, regie di spettacoli teatrali e shooting fotografici. Per quanto riguarda video proiezioni, allestimenti multimediali per mostre ed eventi, è la numero uno.

Content Editor

Sara è una sognatrice incallita. È nata e cresciuta in Sardegna, la terra della magia e delle leggende in cui tutt’oggi, se sai dove cercare, puoi incontrare donne che praticano antichi rituali o che raccontano storie di fate e di banditi.

Ama l’amore, le risate, e i film in bianco e nero. Divora un libro dietro l’altro, ascolta De André almeno una volta al giorno e trova che lo scricchiolio del vinile sia il suono più bello del mondo. La sua scrittura è schietta e coinvolgente e ha imparato a incanalarne il mistico potere nel lavoro, svolgendolo con instancabile passione.

Adesso vive a Torino, con la casa invasa di cassetti: uno per ogni sogno. Perché a lei piace sognare, progettare, fantasticare e costruire. Che siano leggeri castelli di carte in precario equilibrio, o solide fondamenta per aziende che si affidano alla sua penna, non importa. Mette anima e corpo in tutto, sempre.
Fiera delle proprie origini, è una strega in incognito che, quando non scrive, si trasforma in una nerd con occhiali e copertina. Le persone un po’ la spaventano, ma non riesce a privarsene e vive nella costante ricerca di dettagli di cui innamorarsi e per cui battersi. Crede fermamente nei diritti umani e sa che dietro ogni cicatrice si nasconde uno scorcio d’anima.

Se fosse una Musa, sarebbe Calliope, protettrice della poesia. È spesso raffigurata con in mano una pergamena oppure un tavoletta cerata e uno stilo.

In qualità di Musamediale, invece, scrive testi su qualsiasi argomento: ciò che non conosce lo studia, lo approfondisce, lo impara e lo fa diventare importante per lei quanto lo è per te.

Inventa copy per i social, imbastisce Newsletter e si diletta nella creazione di testi per siti web che rispettino l’ottimizzazione SEO.

Quando non scrive organizza piani editoriali, doma le community più selvagge e gestisce campagne ADV, seguendole dalla loro creazione fino alla stesura di report finali, per ampliare il pubblico a cui raccontare il tuo prodotto.